Home Astrologia Astrologia: ecco cosa rivela l’ora del tuo risveglio notturno.

Astrologia: ecco cosa rivela l’ora del tuo risveglio notturno.

0
Astrologia: ecco cosa rivela l’ora del tuo risveglio notturno.

In preda a un risveglio notturno? L’ora della tua insonnia può indicarti i disturbi che punteggiano la tua vita quotidiana.

I risultati di questa indagine parlano molto delle tue insonnie. Infatti, l’ora in cui ti svegli nel bel mezzo della notte rivela il tuo stato emotivo. Questo è stato scoperto da un’indagine condotta dalla National Sleep Foundation nel 2011 su americani di età compresa tra 13 e 64 anni. Si noti che le insonnie rappresentano un fenomeno subito dal 43% delle persone interrogate. Questo problema è quindi piuttosto diffuso, colpendo quasi una persona su due. Inoltre, circa il 60% delle persone ha problemi di sonno quasi tutte le notti. Per comprendere la teoria avanzata, è necessario guardare ai suoi organi. Sono questi ultimi a stimolare emozioni e stati spirituali specifici. Ma è ancora necessario saper decifrare i messaggi che il corpo invia.

Gli esperti hanno quindi rivolto la loro riflessione ai dati riportati dalla medicina tradizionale cinese. Quest’ultima dedica un’importante posizione al sonno. In questo contesto, lo shen si presenta come una teoria che descrive le funzioni mentali, lo stato di coscienza e il pensiero che dovrebbero seguire il nostro ritmo naturale. Il legame con il sonno? Il corpo segue un ciclo regolare di sonno e lo shen dovrebbe rimanere addormentato durante la notte. Durante il giorno, diventa quindi vigile. Così, quando si verificano problemi di sonno, lo shen è sovra-stimolato. È questo che può causare agitazione. Fortunatamente, lo shen può anche indicarti le ragioni di questi risvegli intempestivi. Ecco come leggere i messaggi inviati dagli organi del tuo corpo.

Ad ogni risveglio notturno il suo significato

Se hai difficoltà ad addormentarti tra le 21:00 e le 22:00, significa che sei stressato. Il miglior modo per combattere questo problema è quello di praticare la meditazione notturna. Per i più restii, è anche possibile ascoltare musica rilassante per circa 30 minuti prima di dormire. Se un’insonnia si verifica tra le 23:00 e l’1:00 del mattino, il problema risiede molto probabilmente nella tua cistifellea. Quest’ultima controlla le nostre emozioni. È responsabile del nostro entusiasmo per la vita, dell’azione e dell’affermazione di sé. Problemi nella tua presa di decisione possono generare uno squilibrio dell’organo e tenerti sveglio. E per le insonnie tra l’1:00 e le 3:00 del mattino? È la tua rabbia che ha causato il risveglio. Il risentimento può accumularsi nel fegato.

Anche un risveglio tra le 3:00 e le 5:00 dice molto del tuo stato emotivo. È il momento in cui i tuoi polmoni sono più attivi. Nella medicina tradizionale cinese, questi organi garantiscono la protezione immunitaria e sono noti per segnalare stati di depressione e dolore. Se sei in preda a un periodo di difficoltà, esso si rifletterà attraverso un’insonnia in questi orari specifici. Infine, il periodo che va dalle 5:00 alle 7:00 parla di blocchi emotivi. Quando ti svegli durante la notte a quest’ora, il tuo intestino diventa iperattivo. Quest’ultimo indica la necessità di passare attraverso una resa nella tua vita quotidiana.